Facilities

I laboratori del Centro MIB-SOLAR sono localizzati all’interno del Dipartimento di Scienza dei Materiali dell’Università di Milano-Bicocca.

Il cuore del Centro è rappresentato da un nuovo laboratorio di ca. 100 mq in atmosfera protetta ISO7/8 (classe 10,000-100,000), al piano terra del Dipartimento di Scienza dei Materiali (ed. U5), attrezzato per la fabbricazione e caratterizzazione di dispositivi fotovoltaici inorganici e organici di piccole e medie dimensioni (moduli).

Le principali strumentazioni a disposizione del Centro, che saranno localizzate in gran parte nei nuovi locali, sono le seguenti:

  • laboratori totalmente equipaggiati per la sintesi e la caratterizzazione chimica e spettroscopica (NMR multinucleare, assorbimento, emissione, IR) di materiali inorganici ed organici, molecolari e polimerici;
  • laboratori totalmente equipaggiati per la sintesi e la caratterizzazione elettrochimica (potenziali di ossidazione e riduzione, energie degli orbitali molecolari, misure di impedenza, ecc.);
  • determinazione della stabilità chimica, termica e fotochimica dei materiali;
  • strumentazione per la preparazione di celle a film sottile CIGS;*
  • strumentazione per la preparazione di celle organiche (molecolari e polimeriche) e a colorante (dye-sensitized solar cells DSC) (serigrafia, piastre a titanio, miscelatori per preparazione di paste, macchine per la pulizia dei substrati, ecc.);*
  • glove-box dotata di spin-coater ed evaporatore per la preparazione e caratterizzazione di dispositivi fotovoltaici in atmosfera inerte;*
  • simulatore solare per piccole celle fino a 2x2” ed elettronica accessoria;
  • simulatore solare per celle di medie dimensioni e moduli fino a 6×6″ ed elettronica accessoria;*
  • sistema integrato per la misura delle efficienze quantiche interne ed esterne dei dispostivi fotovoltaici;*
  • microscopio elettronico a scansione SEM per lo studio dei materiali (Scanning Electron Microscopy Tescan VEGA TS5136XM equipaggiato con EDX and EBIC; misure tra 77 K e 300K);
  • diverse tipi di spettroscopie per le proprietà ottiche di assorbimento (FT-IR, Raman, UV-Vis-NIR) e fluorescenza dei materiali, anche già in forma pre-assemblata nel dispositivo;
  • fornaci (per piccole celle) e piastre a titanio per il trattamento termico dei materiali;*
  • banco ottico per misure di Light Beam Induced Curren (LBIC);
  • evaporatore;
  • sistemi per misure di proprietà di trasporto elettrico (resistività, effetto Hall);
  • sistema basato su Quasi Steady-State Photoconductance Decay (QSSPC) per la misura dei tempi di vita;
  • studio dell’invecchiamento dei dispositivi sotto illuminazione e stress termico con umidità controllata.*

Simulatore Solare


External Quantum efficiency apparatus : sample holder


Spectral Response apparatus


* strumentazione in parte acquisita con il finanziamento Grandi Attrezzature dell’Università di Milano-Bicocca, 2010